Impianti di aspirazione per falegnameria ad alta produttività

Gli impianti di aspirazione sono dispositivi che permettono di migliorare la salubrità degli ambienti di lavoro e che rispettano le norme stabilite dalla legge proprio a questo proposito. Sono progettati, realizzati e installati nelle aziende allo scopo per eliminare le polveri ed i fumi di lavorazione.
Ogni impianto di quelli ideati da L.M. Tecnologie dell’aria rispondono a criteri di efficienza, affidabilità e salubrità e di durata nel tempo, perché vengono realizzati al meglio, sia come tecnologie che come materiali. L’obiettivo dell’azienda è quello di assicurare la salute dei lavoratori e di permettere un ricambio di aria efficace nei locali di lavoro chiusi.

Impianti di aspirazione sono installati in ogni falegnameria perché fumi e polveri, a seguito della lavorazione del legno, sono percentualmente troppo elevate e quindi dannose per le persone che le respirano, anche se si tratta di materiali naturale.
Molto spesso gli impianti di aspirazione nella falegnameria sono associati a relativi sistemi per il trattamento degli scarti, perché questi costituiscono biomasse ancora utilizzabili. Ogni sistema installato deve superare il controllo di qualità di produzione e viene certificato da enti accreditati, così anche tutte le componenti, come: filtri depolveratori, valvole, silos, antiritorno, pannelli antiscoppio.

richiedi-informazioni

Impianti di aspirazione sono installati in ogni falegnameria perché fumi e polveri, a seguito della lavorazione del legno, sono percentualmente troppo elevate e quindi dannose per le persone che le respirano, anche se si tratta di materiali naturale.
Molto spesso gli impianti di aspirazione nella falegnameria sono associati a relativi sistemi per il trattamento degli scarti, perché questi costituiscono biomasse ancora utilizzabili. Ogni sistema installato deve superare il controllo di qualità di produzione e viene certificato da enti accreditati, così anche tutte le componenti, come: filtri depolveratori, valvole, silos, antiritorno, pannelli antiscoppio.

Utilizzi degli impianti nell’industria del legno

I settori di una falegnameria nei quali c’è bisogno di un impianto di aspirazione sono diversi.
Innanzitutto nel settore segheria, il cuore dell’azienda, dove impianti di aspirazione progettati specificatamente, determinano una gestione migliore di tutto il sistema produttivo.
Molte segherie che si occupano di essiccare il legno, sono solite realizzare in proprio gli elementi di legno massiccio. Il macchinario in questo caso è ancora più complesso perché sono richieste diverse tecnologie di abbattimento. Da una parte perché si generano polveri più fini e secche e dall’altra perché queste sono una componente riciclabile.

Anche nella lavorazione dei pannelli lamellari vi sono molti scarti di lavorazione, anche se in questo caso il loro utilizzo come combustibile non è granché conveniente per il costo dell’installazione e della gestione. Gli impianti di aspirazione in questo caso vengono realizzati con dei filtri a maniche con un’ampia superficie filtrante.
Queste necessitano di un notevole volume di contenimento dei trucioli, che normalmente poi si stoccano in container o nei silos di contenimento.

richiedi-informazioni

Gli impianti di aspirazione in falegnameria sono utilizzati anche nel settore della produzione di serramenti in legno. Le macchine in questo settore hanno una produttività elevata, quindi gli impianti devono essere realizzati appositamente, tenendo conto proprio di quella, così da garantire elevata velocità di aspirazione e eccellenti capacità di stoccaggio.
Questo tipo di macchinari sono importanti anche per il reparto di lavorazione del pannello truciolare e MDF, che hanno un tipo di lavorazione molto diversificata come tipologia di produzione. Gli impianti di aspirazione in questo settore della falegnameria deve corrispondere alle esigenze produttive: quindi trattandosi di pannelli che devono poi subire anche successive lavorazioni è richiesta un’alta produttività e servono filtri con elevata capacità e superficie filtrante.

Il tuo nome (richiesto)

Il tuo Cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto (richiesto)

Il tuo messaggio