RICHIEDI PREVENTIVO
emissioni

Emissioni

In un mondo dove c’è molta attenzione alla questione ambientale è indispensabile che le aziende operino in maniera quanto più possibile eco-compatibile.
Sappiamo che le industrie producono un’alta percentuale di inquinanti: è possibile fare in modo di ridurre l’impatto ambientale?

Certamente, L.M. Tecnologie dell’aria propone infatti ai propri clienti la possibilità di installare tecnologie depurative e di abbattimento (mobili o fisse) capaci non solo di creare un ambiente interno di lavoro salubre in cui gli operatori possono permanere in sicurezza, ma anche di ri-immettere nell’ambiente aria pulita.
In sostanza le aziende hanno la possibilità di fare qualcosa di positivo non solo per sé, per i propri lavoratori e per la propria produttività, ma anche per il mondo che ci circonda.

La questione delle emissioni nocive che si rilasciano nell’ambiente è questione molto delicata e per questo un’azienda dovrebbe valutare bene a chi si affida per il controllo di tali rilasci.
LM Tecnologie dell’Aria ha un’esperienza trentennale nella progettazione e nell’installazione di tali impianti, per questo oggi è un punto di riferimento per le industrie. Il personale e i tecnici sono preparati e competenti per agire al meglio e nel rispetto delle normative in vigore.



Sistemi di abbattimento delle emissioni nocive

Fra la vasta gamma di prodotti per l’aspirazione e la ventilazione industriale, la nostra azienda propone una linea di sistemi di abbattimento delle emissioni consolidati ed efficienti.
Le tipologie di emissioni atmosferiche che vengono erogate nei processi di produzione industriale sono molto variegate: nei diversi settori si utilizzano, infatti, sostanze differenti e si lavorano materiali diversi a seconda del prodotto che si intende produrre.
Le emissioni possono contenere idrocarburi, anidride carbonica, alogenati, oli, micro-particelle dannose per la salute e molti altri elementi.


Il metodo di depurazione dipende dai casi: il nostro staff valuterà insieme all’azienda quale sia meglio utilizzare per ottenere quanto più possibile aria buona e per essere a norma di legge.
Gli impianti di abbattimento delle emissioni nocive nell’ambiente prevedono normalmente diversi passaggi per trattenere le particelle di maggiore dimensione, quelle più piccole, ma anche gli odori, i fumi, i gas. A fare da motore a tutti questi step sono le ventole aspiranti che consentono la captazione e la movimentazione dell’aria nel sistema.



Come si abbattono le emissioni nocive

Le tipologie di sistemi contro le emissioni inquinanti sono varie. Fra i più diffusi ci sono sicuramente quelli che abbinano il recupero termico (grazie a post combustori di tipo rigenerativo) e l’assorbimento a umido. In una prima fase si procede con il recupero dei nocivi con metodo termico per poi procedere con il passaggio nello scrubber, che trattiene i nocivi con un metodo a umido.
Il risultato di questo procedimento è acqua arricchita di sali che va smaltita come previsto di legge nel rispetto dell’ambiente. Tale dispositivo consente di abbattere un ampio ventaglio di nocivi rispetto ad altri sistemi.

In alternativa possono esservi altrimenti sistemi specifici ad alto filtraggio: l’aria contenente le emissioni viene captata e fatta passare in una serie di filtri innovativi che consentono di bloccare le particelle (polveri, oli etc.) e di far fuoriuscire aria pulita.

Altri sistemi di abbattimento delle emissioni sono i cicloni, che separano e trattengono le particelle con l’uso della forza centripeta; i precipitatori elettrostatici, che separano le particelle con l’applicazione di un campo elettrico; le camere di deposizione, che sfrutta invece il principio di gravità.

In tutti i casi, quando possibile, nei sistemi di abbattimento delle emissioni nocive si cerca di recuperare e ri-impiegare le materie aerodisperse attraverso appunto processi di condensazione, d’assorbimento o altri. Quando questo, tuttavia, non si può fare è possibile utilizzarle per la produzione di energia.
Come? Con processi per esempio di incenerimento. Tali inquinanti diventano, quindi, energia liberata in forma termica.

RICHIEDI PREVENTIVO

Realizzazioni

Realizzazione di Impianti di aspirazione industriale

RICHIEDI PREVENTIVO

Aree di intervento

Seleziona l'area di tuo interesse