REQUEST A QUOTE
lev systems galvanic industry

LEV systems for the galvanic industry: against highly dangerous emissions


The galvanic industry entails the fixing of metals using chemical baths in which suitably prepared objects to be plated are immersed.
Electric current is applied between the liquid and the object to be plated. The metal frees itself from the solution and adheres directly to the object in an even and homogeneous manner.

Galvanising processes are used for chromium plating, copper plating, gilding, nickel plating, silver plating etc.

Realization

Realization of air extraction systems

REQUEST A QUOTE

Related Technologies

Gli impianti di aspirazione utilizzati nel galvanico

L.M. Tecnologie dell’aria con la sua pluriennale esperienza e la sua professionalità già da diverso tempo si sta occupando di questo settore, sviluppando le migliori soluzioni per l’aspirazione, la filtrazione di vapori e fumi che derivano da trattamenti galvanici. Si tratta di soluzioni a secco, che utilizzano sistemi di abbattimento di polveri e vapori a maniche, di soluzioni con abbattitori a umido (scrubber) e dell’installazione di sistemi di dosaggio dei reagenti che hanno lo scopo di abbattere i vapori metallici. Questi se infatti non vengono neutralizzati in modo adeguato possono anche danneggiare l’intero impianto di filtrazione.

Oltre a queste soluzioni di aspirazione si dotsoluzioni di aspirazioneano di solito le vasche per il trattamento dei metalli e che sviluppano un’alta percentuale di sostanze dannose, di idonee cappe per l’aspirazione. Queste sono in grado di captare praticamente tutti i fumi emessi, preservando l’ambiente di lavoro. Queste cappe possono essere realizzate con una sezione variabile, in modo da assicurare una captazione rapida e costante su ogni tipo di asole. La pulizia di queste è semplice perché una parte del coperchio è asportabile a questo scopo.

Anche i sistemi di trasporto sono dotati di impianti di aspirazione specifici per il settore galvanico, in questo modo quando si spostano e si sollevano i pezzi di metallo in lavorazione, il fumo sviluppatosi non viene disperso nell’ambiente, ma viene captato e convogliato all’esterno per mezzo di un collettore. Per l’emissione all’esterno di questi fumi ci sono regole molto precise. In alcuni casi è sufficiente il campionamento delle emissioni a camino.